medical, operation, surgery-5051153.jpg

Trapianti. Parte la campagna per promuovere la donazione di organi e tessuti in Veneto

Lo slogan scelto è “la vita è una scelta, scegli anche tu”. Lanzarin: “Il Veneto è la  terza regione per donazioni, ma circa 1250 persone, di cui 40 bambini, sono in attesa di un trapianto. Per questo abbiamo il dovere di seminare di più in termini di impegno, amore, generosità, solidarietà”.

07 DIC – L’assessore alla Sanità del Veneto, Manuela Lanzarin e il direttore del Coordinamento regionale per i Trapianti (CRT), Giuseppe Feltrin, hanno presentato oggi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Grandi Stazioni, la nuova campagna regionale di comunicazione dal titolo “generoso, il Veneto…” che punta a sensibilizzare la popolazione sul tema della donazione e del trapianto degli organi e tessuti. Lo scopo è quello di mantenere alta l’attenzione di tutti sul tema della scelta, fornendo le conoscenze necessarie ad esercitare il diritto previsto dalla legge di esprimere in vita il consenso, o meno, alla donazione di organi e tessuti dopo la morte.

Lo slogan scelto è “la vita è una scelta, scegli anche tu”. La campagna prende il via domani su social, giornali, radio e tv. Testimonial d’eccezione sono Mago Forest, lo sciatore paralimpico Renè De Silvestro, la conduttrice Eleonora Daniele, l’attrice Francesca Cavallin, l’attore Roberto Citran e il campione olimpico di skeleton Mattia Gaspari.

“Oggi per noi è un momento importante e di gioia per la presentazione di questa nuova campagna che punta ad accrescere la famiglia del volontariato in una terra generosa come il Veneto, seminando vita e cultura dell’altruismo – ha detto l’assessore Lanzarin – Il Veneto ha un numero importante di donatori ma altrettante persone sono in attesa di un trapianto, circa 1250 di cui 40 bambini, per questo abbiamo il dovere di seminare di più in termini di impegno, amore, generosità, solidarietà”.

Per la realizzazione della campagna è stato incaricato un istituto di ricerca il quale è partito da una vera e propria indagine di mercato: nel periodo dal 27 al 30 settembre 2021 sono stati intervistati 500 cittadini residenti in regione, maggiorenni e rappresentativi della popolazione regionale per indagare il loro sentimento e le loro conoscenze sulla donazione di organi e tessuti e capire i loro bisogni in merito alle azioni di comunicazione, ovvero contenuto, tono, canali di informazione e concetti che necessitavano di particolari approfondimenti di informazione. Un approccio, questo, che ha consentito di ottenere indicazioni libere da condizionamenti, capaci di raffigurare il “sentiment” del momento, le conoscenze e le informazioni disponibili al cittadino prima di una nuova campagna di comunicazione. La grafica, il claim, i valori promossi dalla campagna “generoso, il Veneto…” sono stati scelti, partendo da alcune proposte già predisposte, dallo stesso campione dei 500 cittadini intervistati.

La campagna si inserisce in un percorso di sinergica collaborazione per la diffusione della cultura della donazione tra il CRT del Veneto, AIDO (associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) e il Centro Nazionale Trapianti.

Sono stati inoltre presentati i dati 2022 su donazioni e trapianti di organi in Veneto. Al 20 novembre 2022 il numero dei potenziali donatori in Veneto è di 249 (pari a 57,7 potenziali donatori per milione di popolazione in Veneto, contro i 43,2 dell’Italia), in aumento del 20 per cento rispetto al 2021. Il numero dei donatori grazie ai quali si è potuto procedere al trapianto di almeno un organo è stato di 152 (pari a 35.1 donatori per milione di popolazione in Veneto, contro i 24.6 dell’Italia). I trapianti di organi solidi da donatore deceduto eseguiti in regione sono stati 455 contro i 389 dello stesso periodo dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su