TI AIDO- L’AMORE DI TUTTI – Cantù

Questo è l’inizio di una storia d’amore.
L’amore per la vita e la sua celebrazione.
Questa storia iniziò subito dopo il trapianto,
quando Sergio fu risvegliato in terapia intensiva ed io ero lì con lui.
La prima frase che pronunciò fu:
dobbiamo fondare l’Aido a Cantù,
perché io sono in debito con il donatore
“.
Era il 25 aprile del 2021.
Un anno e qualche mese dopo, esattamente il 2 ed il 3 luglio 2022,
eccoci in piazza per un concerto benefico per Aido e, in campo,
per il primo Trofeo Ti Aido, il primo di una lunga serie.
Sergio con i progetti di Aido Cantù realizza quotidianamente il suo sogno,
ma non è solo.
C’è la sua famiglia, gli amici vecchi e nuovi.
Ci sono l’AVIS di Cantù e l’ADMO provinciale di Como.
Insieme a tutti loro può urlare, ancora più forte,
il suo grazie al donatore che gli ha ridato la vita,
per non rendere vana la sua morte.
Questo è l’inizio di una grandissima storia d’amore che racconto come posso,
con le parole e le emozioni che rimangono impigliate sempre in una lacrima,
che spunta nei miei occhi, mentre guardo Sergio.
Alida

Grazie a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su