Sul numero del 21 settembre di Avvenire trovate l’intervista alla nostra Presidente

Sul numero del 21 settembre di Avvenire trovate l’intervista alla nostra Presidente, fatta a Bergamo dall’addetto stampa di AIDO Lombardia in occasione del 50esimo.
Flavia Petrin racconta del cambiamento culturale avvenuto rispetto al tema della donazione di organi nel corso di 50 anni di impegno dell’associazione, con un record di donatori nel 2022 e un 2023 che si preannuncia ancor più positivo. Tuttavia, afferma la Presidente, sono ancora molti i miti sulla donazione da sfatare, come il fatto che l’età e le condizioni fisiche siano un ostacolo per donare o la preoccupazione di essere ancora vivi durante l’espianto. Informazione, conoscenza e comunicazione sono elementi chiave per superare queste paure e rendere la donazione di organi un gesto d’amore verso gli altri. AIDO come sempre è in prima fila per affrontare questa sfida. Grazie alla Presidente per questo importante contributo!

#aido #iodicosì #ilpercorsodiunsì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto