Ricomincia l’attività dei Gruppi Comunali di Monza e Brianza

Quando il Gruppo Comunale AIDO di Triuggio, Albiate e Sovico pensa di fare qualcosa… pensa proprio in grande!

Infatti, domenica 15 gennaio, dopo un Santa Messa che sarà celebrata nel Santuario Santa Maria Assunta di Rancate alle ore 10,00 verrà benedetta la panchina dell’AIDO sulla quale è riportata la frase “Io, dono, non so a chi, ma so perché“.

La benedizione di questa panchina simboleggerà anche la benedizione delle panchine donate dal Gruppo Comunale AIDO ai tre Comuni di Triuggio, Sovico ed Albiate con la medesima frase, che per i volontari dell’AIDO, è la sintesi della loro missione: donare i propri organi dopo la propria morte ai pazienti in lista d’attesa per un trapianto.

Durante la manifestazione, alla quale saranno presenti anche i Sindaci dei tre Comuni od i loro delegati, il Presidente Provinciale AIDO di Monza e Brianza Antonio Topputo ed il Consigliere Nazionale AIDO Lucio D’Atri, saranno anche ricordati i cittadini dei tre Comuni che hanno donato gli organi dopo la loro morte ed i Soci dell’AIDO che ci hanno lasciato in questi anni di pandemia.

Al termine seguirà un momento conviviale al quale parteciperanno i Soci ed i loro familiari con i familiari dei Donatori, momento di serenità e di gioia perché il Trapianto è Vita, è Gioia per colui che lo riceve e viene così restituito ad una vita piena e soddisfacente e per i familiari del Donatore per il quale è invece un momento di serenità e di conforto.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su