Pranzo Sociale del Gruppo AIDO di Giussano

Da sempre la condivisione del pasto è uno dei momenti più aggreganti in assoluto; mangiare insieme una qualsiasi cosa rende piacevoli anche incontri d’affari e facilita la socializzazione. Perciò il Consiglio AIDO di Giussano tiene molto all’appuntamento conviviale con amici, simpatizzanti e iscritti che si tiene ogni anno a novembre, mese in cui, nel 1979, fu fondato il Gruppo e si ricorda il compleanno di Giancarlo Scanziani (1930-2011), fondatore e primo Presidente.

Al pranzo sociale di domenica 27 novembre ha partecipato una sessantina di commensali che, gambe sotto al tavolo, hanno riscoperto la gioia di assaporare del buon cibo conversando allegramente di nuovo tutti insieme, come prima della pandemia.

Ricordiamo sempre che la volontà di diventare donatori può essere espressa anche presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di appartenenza, in occasione del rinnovo della Carta d’Identità – ha ricordato il Presidente Piero Gallo, ringraziando i partecipanti, tra cui il Sindaco Marco Citterio, l’assessore Sara Citterio e, in particolare, Stefania Mottadelli e Roberto Villa, dirigenti della ASD BASKET ROBBIANO, squadra femminile della serie B, che negli ultimi 2 anni ha appoggiato la campagna di sensibilizzazione AIDO.

Tra una fetta di salame e un risotto, la vecchia compagnia A.I.D.O. si è finalmente potuta concedere uno scambio di baci e abbracci e gli auguri per le prossime festività

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su