NAZIONALE ITALIANA TRAPIANTATI – Pallacanestro / Pallavolo – Milano

Raduno di preparazione ai World Transplant Games 2023 – Perth (Australia)

Lo sport fa bene al corpo e allo spirito e se sono atleti trapiantati a raccontarlo ai ragazzi direttamente sul campo, l’effetto è anche migliore. Le Nazionali Italiane di pallavolo e pallacanestro Trapiantati e dializzati dell’Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto fa tappa a Milano, per una due giorni carica di significato e dall’alto valore umano.

AIDO Sezione Provinciale di Milano e il Gruppo Comunale AIDO di Milano, per il 50° anniversario di fondazione di AIDO Nazionale hanno voluto accogliere queste due speciali squadre che tanto fanno per la promozione della donazione di organi, tessuti e cellule in tutta Italia. Grazie anche al forte sostegno di ADMO Lombardia, le due Nazionale avranno modo di prepararsi al meglio in un raduno congiunto ai prossimi Mondiali per trapiantati che si svolgono a Perth in Australia nel mese di aprile 2023.

Il programma prevede una due giorni di allenamenti presso la palestra dell’Oratorio di Pratocentenaro (MI) che generosamente ha offerto gli spazi per gli allenamenti congiunti, grazie al locale club Sportivo asd TNT Pratocentenaro.

Ecco il programma che li vedrà impegnati anche il venerdì sera.

Venerdì 24 ore 21.00: la Nazionale pallacanestro sarà ospite della squadra Olimpia Milano al Mediolanum Forum di Assago per assistere alla partita di Eurolega Olimpia Milano-Bayern Monaco. Si ringrazia la squadra di Milano che permetterà di scendere in campo per dire fortemente SÌ ALLA VITA SÌ AL TRAPIANTO portando un messaggio di speranza agli spettatori del Forum. Gli atleti della Nazionale in tale occasione scenderanno in campo tra il primo ed il secondo tempo con uno striscione che riporta il messaggio “IO DONO, NON SO PER CHI MA SO PERCHÉ“.

Sabato 25 – ore 15.00: le Nazionali incontreranno i giovani atleti locali della TNT Prato e la comunità di Pratocentenaro in una festa in Piazza San Dionigi, nell’omonimo quartiere di Milano che li ospita. Racconteranno le loro gesta sportive e la loro vita da trapiantati. Atleti che vivono grazie a donatori che hanno permesso loro una seconda opportunità di vita. Atleti trapiantati di cuore, rene, polmoni, fegato, midollo osseo, rene-pancreas, che hanno vinto negli ultimi Mondiali del 2019 l’oro nella pallavolo e il bronzo nella pallacanestro.

Gli azzurri porteranno il messaggio bellissimo di come lo sport sia spesso anche il mezzo per uscire dalle situazioni di vita più difficili, oltre a rendere consapevoli i giovani sulla possibilità della donazione di organi e tessuti. Una scelta che tutti dovranno prendere nel momento del rinnovo della carta d’identità.

Durante questa festa saranno presenti i gazebo delle associazioni del dono AIDO, ANED e ADMO per dare informazioni. I giovani che vorranno, potranno iscriversi al registro dei donatori di midollo osseo (età 18-35 anni). Musica, balli e giochi animeranno il pomeriggio di Pratocentenaro, grazie al supporto delle Associazioni di quartiere che hanno in gestione la Piazza San Dionigi.

A seguire inizierà il vero e proprio raduno con una prima sessione alle ore 16.00 di pallacanestro e alle ore 18.00 di pallavolo.

Domenica 26 riprenderanno gli allenamenti. Alle ore 9.00 ci sarà una sfida di pallavolo tra la Nazionale e la squadra TNT volley mista e a seguire alle ore 11.00 una sfida di pallacanestro tra la Nazionale e la Dynamica basket.

L’accesso alle strutture sportive è aperto al pubblico che voglia conoscere e vedere gli atleti all’opera e magari scambiare due parole con loro.

Un grosso ringraziamento a tutte le Associazioni e persone che hanno sostenuto l’iniziativa.

Forza Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto