Monza

Iscritti della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e Brianza

Grazie all’attività di sensibilizzazione dei volontari dei venti Gruppi Intercomunali e Comunali A.I.D.O. attivi nel 2020 nella Provincia di Monza e Brianza la situazione degli iscritti nei vari Comuni del territorio è che, su una popolazione di 840.129 abitanti (censimento del 2011), gli iscritti all’A.I.D.O. risultano essereal 31-12-2021, nonostante la situazione di pandemia che ha tenuto bloccati tutti i volontari A.I.D.O. per tutto il 2021, ben 39.973, solo l’1,3% in meno dell’anno 2020 .

Interessante non è notare soltanto il numero degli iscritti per ciascun Gruppo, con ai primi posti ancora i Gruppi Intercomunali di Monza, Vimercate e Besana rispettivamente con 5.405, 4.091 e 3.492 iscritti, ma che per le nuove iscrizioni 2021, sono primi per attività i Gruppi di Besana con 52, Triuggio con29, Biassono, Meda e Desio con 20, Lesmo con 16, Vimercate con 15, Muggiò con 14 nuovi iscritti.

Se poi teniamo conto anche delle 3.105 Dichiarazioni di volontà raccolte presso gli Uffici Anagrafe dei 55 Comuni su 55 della Provincia che hanno aderito dall’ottobre 2013 all’ottobre 2015 all’iniziativa sperimentale dell’A.S.L., A.I.D.O. e Conferenza dei Sindaci di Monza e Brianza di “Una Scelta in Comune”, ed aggiungiamo i 116.141 consensi delle Dichiarazioni di volontà raccolte fra il 2015 ed il 2021 dagli Uffici Anagrafe della nostra Provincia con la nuova procedura di “Scelta in Comune” voluta dai Ministeri della Salute e degli Interni nel 2015, allora possiamo dire che il totale delle Dichiarazione di volontà attuali nella Provincia di Monza e Brianza è di ben 159.219, il che vuol dire il 18,95% della popolazione.

Un altro dato importante da notare è che sono iscritti all’A.I.D.O. della nostra Sezione Provinciale anche altri 3.912 Soci che non risiedono nella nostra Provincia e che quindi non sono contabilizzati fra i precedenti. Questo vuol dire che i volontari della Sezione di Monza e Brianza lavorano con impegno per tutta l’A.I.D.O., raccogliendo anche iscrizioni di residenti in altre Province quando erano presenti sul nostro territorio.

Quindi 163.131 cittadini che sono disponibili a donare i propri organi e tessuti post mortem per favorire i trapianti degli 8.500 circa ammalati in lista d’attesa per il trapianto, davvero un bel numero che dimostra la generosità e la solidarietà degli abitanti di Monza e della Brianza.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su