Incontro formativo congiunto AIDO-ADAS presso ITC SCIASSCIA (AG)

Ieri, 18 Dicembre, si è concluso il ciclo di incontri formativi AIDO-ADAS per l’anno 2023 con le quinte classi dell’ITET Leonardo Sciascia di Agrigento.

Un incontro molto significativo e a tratti emozionante, quando le testimonianze di Anna Mallia ed Anna Asaro – “Mamme coraggio” del Gruppo Aido di Agrigento, che hanno saputo dire “Sì” alla donazione degli Organi dei propri figli Giuseppe e Sofia – hanno attirato la massima attenzione di tutti i presenti facendo spuntare molte lacrime.

Importante anche la testimonianza di Giuseppe Vitello, Presidente del Gruppo Aido di Favara, che come ricevente ha raccontato il “prima” con sofferenze e certezza di aver finito il proprio percorso di vita ed il “dopo” trapianto che gli ha permesso, quattordici anni fa, di riprogrammare il futuro insieme alla moglie, di veder sposare i propri figli e di veder nascere i nipoti. Giuseppe ha fatto capire ai ragazzi che chi è in attesa di trapianto aspetta, spesso invano, che un Angelo abbia detto di “Sì” alla donazione. Gli interventi di Giovanni Gallo, Presidente del Gruppo Aido di Agrigento, e di Antonio Lauricella, Presidente Provinciale, hanno cercato di trasmettere il concetto di solidarietà e di rispetto del singolo che con un “Sì” alla donazione lascia il proprio corpo alla Comunità che diventa garante della preziosa decisione come nobile atto di dovere civico. Grazie ai Donatori, ogni anno, migliaia di persone in attesa di trapianto possono essere salvate ritornando ad una vita piena.

Valentina Spina per ADAS, a sua volta, ha fatto capire che donare il sangue è una decisione di grande importanza civica nei confronti di chi ne necessita, in quanto gli ospedali, giornalmente, ne hanno una grande necessità per sopperire alla richiesta nell’urgenza, nella programmazione di interventi chirurgici o nella somministrazione ai pazienti che, per gravi malattie, ne necessitano costantemente.

Il ringraziamento di AIDO Sicilia e di tutta AIDO, va alla grandissima sensibilità della Dirigente Scolastica Prof.ssa Milena Siracusa, della Referente alla salute Prof.ssa Pilato Carmela Ant. e dei ragazzi che hanno seguito attentamente per due ore.

Un ringraziamento va ai componenti ADAS presenti, Valentina Spina, Massimiliano Ballacchino e Fabrizio Montalbano, e a tutti i componenti Aido del Gruppo di Favara, Giuseppe Vitello e Salvatore Toscano, del Gruppo di Agrigento, Avv. Giovanni Gallo, Anna Mallia ed Anna Asaro e al Presidente Provinciale AIDO Agrigento, Antonio Lauricella.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto