Grande successo del tour di Dodi Battaglia “NELLE MIE CORDE, Canzoni & Sorrisi” nelle prime due tappe di Milano e Roma

Cuore, reni, polmoni, fegato. Sono questi alcuni degli organi che è possibile donare per restituire alla vita chi vive sospeso in attesa di trapianto. Decidere di dare post mortem i propri organi è un gesto di generosità ma anche di grande civiltà. Un atto di rispetto per la vita che, però, ancora troppe poche persone nel nostro Paese dichiarano espressamente di voler compiere.

L’Italia è uno dei paesi europei con la percentuale più alta di donatori; eppure, siamo ancora ben al di sotto di quella che consentirebbe di azzerare le lunghe liste di pazienti in attesa di ricevere un organo. Per quanto la medicina progredisca, quello dei trapianti è infatti necessariamente un settore in cui il contributo dei singoli cittadini è determinante.

AIDOAssociazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule si impegna dal 1973 a promuovere, in base al principio della solidarietà sociale, la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule, la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi e provvede alla raccolta di dichiarazioni di volontà favorevoli alla post mortem.

In occasione del tour di Dodi Battaglia “NELLE MIE CORDE, Canzoni & Sorrisi”, spettacolo itinerante per vari teatri italiani, Koverlux Srl (sponsor e promoter dell’evento) ha deciso di mettere a disposizione di tutti gli spettatori un piccolo ricordo dell’evento; un gadget – completamente realizzato da Koverlux – i cui proventi verranno interamente devoluti all’associazione AIDO per continuare a sostenere la cultura della donazione di organi e consolidare la collaborazione che l’artista e l’associazione portano avanti già da anni.

Un grazie di cuore a Dodi Battaglia che ha voluto AIDO al suo fianco in questo entusiasmante tour.

Un grazie di cuore anche a Koverlux Srl per aver deciso di sostenere l’Associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su