Giornata del SÌ al DONO a Villa Raverio di Besana con AIDO

A Villa Raverio, frazione di Besana, sabato 30 settembre il Gruppo AIDO di Besana era in piazza della Chiesa con il suo banchetto informativo, per diffondere la cultura della donazione, dare informazioni esatte sui prelievi ed i trapianti di organi, tessuti e cellule in Italia, offrire le piante di anthurium andreanum ai propri concittadini in cambio di un’offerta per finanziare le proprie attività.

Una bella giornata di sole ha aiutato i nostri volontari Vassena e Cattaneo, guidati dal loro Presidente Comunale Fabrizio Gatti, nella quale hanno distribuito documentazione dell’Associazione ed hanno festeggiato così la Giornata Nazionale AIDO del Sì nel 50° dalla costituzione dell’Associazione.

Ed in questi anni di passi se ne sono fatti tanti, considerando che ad oggi più di dieci milioni e mezzo d’Italiani hanno fatto una dichiarazione positiva per donare i propri organi, tessuti e cellule dopo la propria morte, che ogni anno ci sono circa 1.800 donazioni multiorgano da parte di cittadini generosi e che la Rete trapiantologica italiana, una delle migliori al mondo, effettua circa 4.000 trapianti all’anno.

Certo, non sono ancora sufficienti ad azzerare le liste d’attesa per un trapianto nel nostro Paese: infatti tale lista comprende mediamente 8.500 ammalati all’anno, di cui 500 circa muoiono in attesa del trapianto che non arriverà in tempo data la scarsezza degli organi prelevati negli Ospedali autorizzati.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto