Finalmente è tornata a Besana la Tombolata dell’AIDO

Un pienone sabato sera 4 giugno a Cazzano, frazione di Besana Brianza, dove presso il Circolo Culturale S. Clemente, i volontari del Gruppo Intercomunale di Besana hanno organizzato la:

18° Tombolata sotto le stelle

con centinaia di premi ed un gustoso intermezzo a base di panini al salame e fette di torta.

Serata fresca e divertente, su per i colli della Brianza, anche a ricordare, nel 45° del Gruppo AIDO, la necessità della donazione dei propri organi e tessuti post mortem per favorire i trapianti degli oltre 8.000 pazienti in lista d’attesa per un organo, spesso salvavita e la bellezza del dono, atto di carità meravigliosa ma anche di grande solidarietà umana.

Ha portato il suo saluto il Consigliere Nazionale dell’AIDO Lucio D’Atri che ha rivolto i suoi complimenti agli amici della Brianza per la loro generosità e solidarietà umana nel donare organi e tessuti post mortem, contribuendo così ai buoni risultati come numero di trapianti ed innesti eseguiti, aumentati dopo la pandemia e che hanno quasi raggiunto i valori preCovid-19.

Alla fine tutti contenti e divertiti e, come ha detto qualcuno “Grande serata! Finalmente è tornata la tombolata dell’AIDO, quanto c’è mancata!” – che è il miglior complimento che il Presidente Fabrizio Gatti ed i volontari del comitato organizzatore dell’AIDO di Besana abbiano potuto ricevere dai propri concittadini.

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su