Festa di San Martino a Biassono con il Gruppo Comunale AIDO

Alla Festa di San Martino a Biassono domenica 13 novembre c’erano anche loro! Gli amici del Gruppo Comunale AIDO erano in piazza con il loro gazebo per distribuire materiale informativo, dare informazioni sulla donazione e trapianto di organi e tessuti e raccogliere offerte dei cittadini generosi per contribuire alle attività del Gruppo.

Questa attività, umile e generosa, dura da anni e contribuisce a divulgare nella cittadina la cultura della donazione, che oggi si può concretizzare nelle numerose dichiarazioni di volontà a donare i propri organi e tessuti post mortem raccolte dall’AIDO con l’iscrizione all’Associazione, con quelle raccolte presso l’Ufficio Anagrafe comunale od allo sportello delle Relazioni pubbliche all’Ospedale o degli Ambulatori dell’A.T.S. più vicini.

Da settembre dell’anno scorso, si è aggiunta una nuova modalità che viene registrata tramite la possibilità, per coloro che sono maggiorenni ed hanno lo SPID o la firma elettronica, di scaricare un’applicazione dell’AIDO sul cellulare, iscriversi all’Associazione e ricevere notizie ed informazioni su quanto avviene nella Rete Trapiantologica italiana; cosa molto utile specialmente per i giovani che hanno più confidenza con gli strumenti di comunicazione digitali, i cosiddetti “social“.

L’anno prossimo cadrà il 50° anniversario di questa attività dei volontari AIDO, che si trovano nelle piazze nei giorni di festa, vanno ad incontrare gli studenti nelle Scuole Medie e Superiori, organizzano conferenze pubbliche per i cittadini ed hanno portato fino ad oggi, con l’aiuto dei medici e sanitari del Servizio Sanitario Nazionale a fare circa 4.000 trapianti all’anno.

Ma i pazienti in lista d’attesa di un trapianto per sopravvivere a malattie non curabili altrimenti sono nel nostro Paese circa 8.000 ogni anno, quindi c’è ancora molto da fare per salvare da morte certa migliaia di persone o restituirgli la possibilità di una vita migliore. La donazione post mortem degli organi e tessuti è un grande gesto caritativo e di solidarietà sociale!

Ufficio Stampa A.I.D.O. Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su