“Due Cuori Un Tandem”, il 27 settembre il ritorno a Riccione di Giovanna e Maurizio

È previsto per mercoledì 27 settembre tra le ore 16:30 e le 17:00 l’arrivo a Riccione (Piazzale Ceccarini) della pedalata di coppia “Due Cuori Un Tandem” che, per sensibilizzare i cittadini sul tema della donazione di organi a scopo di trapianto, ha già percorso circa 1.300 chilometri attraversando le Marche, l’Abruzzo, il Molise, il Lazio e la Toscana.

Giovanna e Maurizio sono, infatti, partiti da Riccione lo scorso 7 settembre per affrontare questo lungo viaggio in tandem, inteso non solo come un mezzo per viaggiare in coppia ma, soprattutto, come metafora della vita dove ognuno c’è ed è pronto a spingere sui pedali per aiutare l’altro.  Giovanna e Maurizio hanno affrontato, insieme, tante avventure e tanti viaggi. Ma il viaggio più importante è stato quello fatto dodici mesi fa, quando Giovanna ha regalato un suo rene a Maurizio, liberandolo dall’incubo della dialisi alla quale, prima o poi, l’avrebbe portato la sua malattia.

Solo tre giorni li separano dall’arrivo, dove ad attenderli, insieme ai Volontari AIDO (Associazione italiana per la Donazione di Organi, tessuti e Cellule), ci saranno le Autorità Cittadine, i rappresentanti del CIP-Comitato Italiano Paralimpico Emilia-Romagna, i rappresentanti e i medici della AUSL della Romagna, i rappresentanti del Volontariato Romagnolo e, soprattutto, i cittadini di Riccione, gli amici e i cicloamatori. Interverranno anche i vertici nazionali di AIDO e del Comitato Olimpico Italiano (Coni) che hanno patrocinato l’iniziativa.

I Volontari AIDO saranno presenti in Piazzale Ceccarini a partire dalle 15:30 circa per parlare con le persone di donazione di organi e tessuti distribuendo materiale informativo e gadget, per aggiornarli sulla posizione di Giovanna e Maurizio, per preparare al meglio l’accoglienza dei nostri amici.

Appuntamento, quindi, per:

mercoledì 27 settembre
dalle ore 15:30
in Piazzale Ceccarini
a Riccione

INFO E CONTATTI
Riccardo Arpaia
338.102 3394
riccardo.arpaia@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto