Donazione degli organi, parte una campagna negli Uffici anagrafe Promossa da ministero Salute e Centro nazionale trapianti

(ANSA) – ROMA, 14 APR – Al via una grande campagna di sensibilizzazione per la donazione degli organi: sarà attuata negli Uffici anagrafe ed è promossa dal ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti (Cnt). Entro aprile, spiegano ministero e Cnt in occasione della Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti che si celebra oggi, verranno inviati a circa 900 uffici anagrafe dei 500 comuni più popolosi d’Italia dei nuovi allestimenti informativi (roll-up, manifesti e locandine) grazie ai quali i cittadini in attesa di rinnovare il documento d’identità potranno ricevere informazioni verificate e corrette sulla donazione, in modo da compiere una scelta consapevole quando arriva il proprio turno allo sportello. L’iniziativa proseguirà anche nei mesi seguenti ed entro la fine dell’anno saranno 1.500 le sedi anagrafiche e oltre 1.100 i comuni raggiunti, con una copertura territoriale di quasi 40 milioni di cittadini residenti. Ministero e Cnt ricordano che oltre al momento del rinnovo della carta d’identità, si può dichiarare il proprio Sì alla donazione anche iscrivendosi all’Aido, oppure presso gli appositi sportelli delle Asl, e infine anche solo scrivendo la propria volontà su un foglio di carta semplice datato e firmato da portare con sé. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto