Donare è una scelta naturale - Centro nazionale trapianti

DigitalAIDO entra nella campagna ministeriale “Donare è una scelta naturale. Diamo il meglio di noi”

La nuova modalità digitale di espressione del consenso alla donazione di organi e tessuti dopo la morte con AIDO, tramite SPID e firma digitale, entra nella campagna di comunicazione Donare è una scelta naturale. Diamo il meglio di noi, promossa dal Ministero della salute e dal Centro Nazionale Trapianti in collaborazione con le Associazioni di settore e lanciata in occasione della XXIV Giornata Nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti.

Da qualche giorno, infatti, il sito di campagna www.sceglididonare.it nella pagina “Diventa Donatore” riporta la modalità di registrazione del consenso alla donazione di organi e tessuti tramite lo SPID di AIDO.

Nella sessione dedicata alle modalità di dichiarazione di volontà previste dalla legge italiana che comprende, oltre alla novità DigitalAIDO, sono presenti anche: il Comune, la ASL e il tesserino di campagna. All’AIDO e al tesserino, modalità che permettono al cittadino di esprimersi immediatamente a favore della donazione, è stato dato risalto con una grafica originale e i link diretti agli strumenti di registrazione, rispettivamente: sito web DigitalAIDO e file del tesserino della donazione.

La digitalizzazione del consenso con AIDO è stata inserita anche sul sito istituzionale del Centro Nazionale Trapianti (CNT), alla pagina https://www.trapianti.salute.gov.it/trapianti/dettaglioContenutiCnt.jsp?lingua=italiano&area=cnt&menu=cittadini&sottomenu=diventare&id=245 con link diretto alla pagina di snodo “esprimi il tuo Sì” del sito aido.it, che fornisce ogni utile informazione sulla procedura.

Grazie alla nuova modalità di registrazione offerta da AIDO, i cittadini avranno a disposizione un’opportunità semplice ed immediata di dichiarare il proprio sì alla donazione di organi e tessuti. La potenzialità di questo strumento è stata riconosciuta anche dal Centro nazionale trapianti che, da sempre è attento a valorizzare e condividere l’impegno dei volontari nella diffusione della cultura della donazione. 

Le firme con AIDO, le firme consapevoli, le firme che, per facilitare la scelta, si sono fatte 3.0, con la semplicità di uno SPID e di una firma digitale e con la fruibilità di un sito e di un’App.

Per ogni informazione, consultare il sito aido.it, scaricare l’App AIDO – disponibile su App Store e su Google Play – e navigare sui siti www.sceglididonare.it e www.trapianti.salute.gov.it.

Francesca Boldreghini
Direttore della Comunicazione AIDO Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su