Concorso AIDO & Nicholas Green 2023

La cultura della donazione passa anche attraverso l’annuale concorso che coinvolge gli studenti a riflettere e maturare una particola sensibilità alla cultura del dono. Sono trascorsi 29 anni dall’ottobre del 1994 quando furono trapianti a sette cittadini italiani gli organi del piccolo Nicholas Green, colpito da un proiettile, mentre in auto con i genitori veniva in Sicilia da turista.

Il gesto generoso ed esemplare dei genitori commosse allora l’intera Nazione e la notizia fece il giro del mondo, raccogliendo consensi e apprezzamenti per la civiltà del gesto. Quella tragedia si è trasformata in un segno di positività e d’incremento per la diffusione della cultura della donazione degli organi e grazie al concorso promosso dalla Regione Siciliana con la Legge 15/95, tantissimi giovani si avvicinano all’informazione e alla sensibilizzazione della donazione degli organi come gesto di vera umanità solidale.

Di seguito alcune foto della premiazione svoltasi giovedì 26 ottobre sia per il concorso AIDO per il cinquantesimo che per il concorso Nicholas Green che si svolge ogni anno.

Grazie ad AIDO Sicilia per il materiale foto e video.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto