Cesena: Natale con Bertoli per i 50 anni di AIDO

Una delle finalità dell’AIDO – Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule è sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di dire Sì alla donazione di organi. E per parlarne e richiamare l’attenzione del pubblico su questo tema ci sono molti modi.
Possiamo parlare della sofferenza di chi aspetta, a volte per molti anni, un trapianto; possiamo ridurre i successi e gli insuccessi a fredde statistiche; possiamo discutere di norme e leggi che, come tutte le cose umane, sono certamente migliorabili. Oppure possiamo parlare di sentimenti. Perché la vita è fatta di sentimenti e senza i sentimenti la nostra vita sarebbe un guscio vuoto.
Sono i sentimenti che possono spingere le persone sbagliate a cui viene posta, nel momento peggiore, una domanda che nessuno vorrebbe e dovrebbe porre, a rispondere con un No alla donazione di organi di un congiunto.
Dire alla donazione di organi, parlarne in famiglia e con gli amici, iscriversi all’AIDO significa dire, a chi aspetta un trapianto: “Io ci sono”.

Il Progetto
Giovedì il 21 dicembre 2023 andrà in scena, a Ronta di Cesena (FC), Il progetto Natale con Bertoli per i 50 anni di AIDO”.
Organizzato da Aido Intercomunale Savio-Rubicone, in collaborazione con Aido Provinciale Forlì-CesenaGiorgio Maltoni” e con il contributo di Aido-Regionale Emilia-Romagna, ha ricevuto il sostegno incondizionato sia da BCC Romagnolo Gruppo Iccrea sia da Formula Servizi.
La manifestazione, che si terrà presso il Disco Club Ronta, è stata resa possibile grazie al sostegno del Comune di Cesena e sarà ad ingresso gratuito, aperta a tutta la cittadinanza.
Il programma della giornata prevede alle ore 17 l’arrivo di Babbo Natale che incontrerà tutti i bambini desiderosi di conoscerlo, regalando leccornie e gadgets, fino alle ore 19.
Alle ore 21 il momento clou: il concerto di Alberto Bertoli, famoso artista in strepitosa ascesa, tra l’altro figlio del compianto Pierangelo, da tempo molto attento e sensibile ai temi della donazione e dell’inclusività.
In apertura ci sarà un breve momento di testimonianza e sensibilizzazione sui corretti stili di vita, sui benefici del trapianto, sulla tematica del dono a scopo sanitario e sulle attuali modalità di espressione del consenso.
Parteciperà anche il settore di pallavolo paralimpica (sittingvolley) del Volley Club Cesena, con cui AIDO Savio Rubicone collabora attivamente da inizio anno.
Una bellissima e importante festa prenatalizia a cui non mancare!

NOTE
Manifesto
Il manifesto dell’evento è stato realizzato dall’artista Antonio Federico (portatore di trapianto renale), conosciuto per le sue illustrazioni divenute virali grazie alla sensibilità con cui tratta temi profondi. La sua pagina social “umanità illustrata” copre più di 11 milioni di follower.

Volley Club Cesena (settore di pallavolo paralimpica – sitting volley)
La collaborazione tra Aido Savio-Rubicone , con il settore di pallavolo paralimpica (sitting volley) del Volley Club Cesena inizia ad aprile scorso in occasione delle finali del Campionato Promozionale Italiano di sitting volley Rotary cup 2023 tenutasi al Carisport di Cesena.
A settembre il Volley Club Cesena ha coinvolto Aido alla manifestazione Sharing Breathe tenutasi nella centralissima Piazza Saffi a Forlì con testimonianze di atleti trapiantati.
Per la corrente stagione sportiva Aido Savio-Rubicone è partner etico della compagine paralimpica di volley cesenate di sitting.

Radio Partner
Radio Studio Delta, la più ascoltata in Romagna, è radio partner del progetto.
Si ringraziano i Volontari Francesco Brandoli e Riccardo Arpaia per la collaborazione alla realizzazione della presente cartella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto