AIDO: un autentico portafortuna! Hockey su Prato: la Lorenzoni Campione d’Italia

Non si sono ancora spenti i riflettori sul tricolore nazionale di serie A del Team Senior della società Twirling Carrù che un nuovo e di grande levatura titolo sportivo arriva dalla HF Lorenzoni Bra che conquista nella A1/F lo scudetto con una giornata di anticipo.

Entrambe le realtà sportive da tempo son portacolori AIDO e viene spontaneo identificare la realtà associativa che tanto crede al “dono” come vero e proprio portafortuna.

Siamo orgogliose di aver cucito sulle nostre divise il logo della vita” – dice il dirigente storico dell’hockey braidese Silvia Brizio che aggiunge – “Questo nuovo e prestigioso risultato, uno scudetto tanto voluto quanto sudato, vogliamo dedicarlo a tutti i malati in lista d’attesa per un trapianto“.

Avere dei portacolori come la Lorenzoni è motivo di prestigio per AIDO e vedere come anche quest’anno la società sia riuscita in un’impresa sportiva di caratura non può che portare un valore aggiunto ad un’azione quotidiana profusa per raccogliere nuove adesioni” – dice il Presidente Regionale AIDO Piemonte Valter Mione a cui fa eco Gianfranco Vergnano riferimento associativo dirigente della provincia di Cuneo – “Se devo esser sincero le positive gesta del team sportivo braidese per certi versi non mi stupiscono più per una società che ritengo da tempo strutturata, capace, determinata ed impegnata che pianifica e progettualizza in modo professionale utile in questa occasione ad ottenere un nuovo ed ennesimo scudetto, il 17.mo, che mi rende orgoglioso di una collaborazione assolutamente positiva e di altissimo livello che moltiplica i risultati regalando una speranza di vita ai pazienti in attesa del dono”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su