AIDO Sezione Provinciale di Cuneo: un 2022 dai grandi risultati!

La “Granda” brilla per generosità: il dono un gesto d’amore

Sono 595 coloro che si son espressi favorevolmente per la donazione di organi, tessuti e cellule grazie ad un’azione corale, sotto l’attenta regia di AIDO Sezione Provinciale di Cuneo, che con un impegno determinato di tanti Gruppi Comunale ed Intercomunali diffusi sulla “Granda” ha permesso un risultato di così grande prestigio e valenza sociale.

Nel corso del 2022, 2.210 le nuove adesioni al “dono” raccolte sulla regione Piemonte e sapere che il 27%, poco meno di 1/3 dei nuovi “candidati donatori” sono “targati CN” non può che esser motivante e di grande soddisfazione” – dice il Presidente della realtà di coordinamento associativo della “Granda” Gianfranco Vergnano a cui fà eco il Vice Presidente Vicario Enrico Giraudo – “Indubbiamente tanto il lavoro profuso per la causa associativa che mette in primo piano una mission legata a ridare speranza e nuova vita a chi è in lista d’attesa per un trapianto.

Oggi i pazienti alla ricerca di una nuova occasione per ritornare in forma son oltre 9.000” – aggiunge Vergnano – “e se è vero che la nostra provincia eccelle in generosità, come realtà di coordinamento associativo provinciale dobbiamo impegnarci ancor di più nonostante l’essere da più parti riconosciuti come un fiore all’occhiello nel contesto nazionale“. Per questo non vogliamo e non possiamo sederci a gongolare per un risultato davvero eccezionale che ha visto letteralmente raddoppiare i numeri del 2021, e nel 2023 davvero tante saranno le attività progettuali pianificate in particolare in contesti sportivi e scolastici che ci porteranno ad operare con i giovani, futuro della società moderna ed ad ampliare la conoscenza di una nuova formula per aderire al dono: “DigitalAIDO” dove in pochi “click” si può entrare a far parte di una squadra a tutela della vita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto