AIDO OLGINATE: FESTEGGIAMO 50 ANNI!

6/11/1973 – 7/11/2023

La nostra associazione, che ad oggi conta 1.076 iscritti, si appresta a festeggiare il proprio 50° anno di attività. Ad Olginate l’Aido è stata costituita il 6 novembre del 1973, prima esperienza nel Lecchese, ed è sempre stata di esempio per gli oltre 400 gruppi comunali della nostra Regione.
In questi 50 anni lo scenario nel nostro paese è fortunatamente cambiato in maniera radicale ed è aumentata la sensibilità nei confronti della donazione, un risultato ottenuto grazie all’impegno e alla serietà che hanno sempre contraddistinto il lavoro dei volontari Aido e ai progressi in campo medico. Il report del 2022 del CNT indica, a questo proposito, che quanto fatto finora ha dato i suoi frutti con  +3,7% di donazioni, un + 2,5% di trapianti effettuati. Dati che ci rincuorano, ma che certamente non sono sufficienti a coprire l’intera richiesta: sono ancora migliaia i pazienti in attesa di ricevere la fatidica telefonata, persone per cui il trapianto è davvero l’unica possibilità di tornare alla vita.
L’equazione è semplice: senza donatori non possono esserci trapianti. Per questo Aido si impegna ogni giorno affinché ciascuno possa esprimere il proprio consenso in maniera consapevole e informata, in vita.
Diverse sono state le iniziative che il Gruppo Comunale di Olginate ha messo in campo per richiamare l’attenzione dei cittadini sull’attività del Gruppo ed in particolare sull’anniversario di fondazione.

L’evento è intitolato:

La Vita è un Dono!
È un dono che si deve accettare, condividere, poi restituire

La prima iniziativa è stata prevista per il 14 maggio scorso, in occasione della Camminata Solidale. È stata offerta una borsa con il nostro logo ai partecipanti. Al  torneo di “Che bordello” le magliette dei giocatori avevano stampato il logo del 50 esimo, per replicare con la stessa modalità a metà giugno presso il campo di calcio dell’oratorio di Olginate e a settembre in occasione del torneo dedicato a Andrea. Una grande emozione il 17 settembre, giorno dell’inaugurazione del restaurato monumento dedicato a Don Lino Luraschi, tra i fondatori del nostro gruppo, e premiato uno dei nostri volontari più attivi: Giampietro Mariani alla presenza della nostra Presidente Nazionale Flavia Petrin.

Da alcuni giorni inoltre,
sulla facciata della Chiesa di Olginate
viene proiettato il logo della nostra associazione

PROGRAMMA – Martedì 7 novembre 2023
18,30 Santa Messa nella Chiesa di Olginate, in ricordo dei donatori, accompagnata dal Coro ANA dell’Adda
19,30 Salone dell’oratorio di Olginate  – Saluti delle autorità, aperitivo e brindisi con la torta del 50° Aido

PROGRAMMA – Mercoledì 22 novembre 2023
21,00 Incontro con il Colonello Carlo CalcagniTeatro Jolly
Il Colonnello Carlo Calcagni è nato nel 1968 a Ichenhausen (Germania), appartenente al Ruolo d’Onore dell’Esercito Italiano, è un EROE, dei nostri tempi, che ha racchiuso nel messaggio “MAI ARRENDERSI” il suo vissuto e la sua capacità di affrontare la malattia e le cure mediche devastanti in modo esemplare.

Successivamente  stiamo organizzando:

Metà dicembre 2023
9,00÷12,00 Incontro con Giorgia Benusiglio con gli studenti delle II e III Classi della scuola secondaria – Teatro Jolly
Giorgia Benusiglio, laureata in Scienze della Formazione Primaria all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con la tesi in Psicologia della Famiglia “Relazioni e Comportamenti a Rischio in Adolescenza” (110 e lode) è da 12 anni testimonial italiana per la prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti.

16 gennaio 2024
21,00 Incontro con  Umberto Galimberti   –  L’uomo nell’età della tecnica – Teatro Jolly
Scrive il filosofo in Psiche e Techne: “La tecnica non è neutra, perché crea un mondo con determinate caratteristiche che non possiamo evitare di abitare e, abitando, contrarre abitudini che ci trasformano ineluttabilmente. Non siamo infatti esseri immacolati ed estranei, gente che talvolta si serve della tecnica e talvolta ne prescinde.

Data in definizione
21,00 “DURA LEX SED LEX” di ARMANDO SCIOTTO in arte “CHICORIA”Teatro Jolly
Armando Sciotto in arte “Chicoria” è conosciuto fra i più giovani e tra i cultori dell’ hip hop in generale per essere uno degli esponenti di spicco del Truce Klan e degli ITP.
È un incontro con i giovani in cui Chicoria racconta del suo vissuto personale affrontando tematiche attuali scomode ma di cui è importante parlare come uso/abuso di sostanze stupefacenti, tossicodipendenza e di come queste situazioni portino in una parabola discendente prima a delinquere e poi attraverso crimini sempre più gravi a finire in carcere.

In questi giorni è in distribuzione presso tutte le famiglie di Olginate e Valgreghentino uno Speciale della nostra Rivista Regionale “Prevenzione Oggi” che, oltre a parlare di noi, informa circa la donazione degli organi e la possibilità di iscriversi all’Aido, tramite l’App DigitAido.

Sono importanti iniziative e le possiamo proporre grazie al contributo economico e al sostegno morale  del Fondo di Comunità di Olginate.

Ma cosa ci spinge a donare? Perché questa scelta? Ognuno di noi ha le proprie personali motivazioni ma una, credo, ci accomuna tutti: sapere che dalla sofferenza può riguadagnare spazio la vita, guardare e andare oltre i propri bisogni individuali con la consapevolezza che ciascuno di noi potrebbe trovarsi, un giorno, nel momento del bisogno.

Il Consiglio Direttivo del Gruppo Comunale di Olginate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto