50° dell’AIDO festeggiato a Bergamo e San Pellegrino

Per il 50° di fondazione dell’Associazione AIDO Regionale della Lombardia e AIDO Nazionale hanno organizzato una grande manifestazione presso il Famedio della città di Bergamo dove è sepolto il fondatore dell’Associazione Giorgio Brumat.

Durante la manifestazione è stata deposta una corona di fiori sulla tomba dove riposa il fondatore e sono seguiti poi il saluto del Sindaco della città di Bergamo Giorgio Gori, dove l’AIDO fu fondata 50 anni fa, della Presidente nazionale dell’AIDO Flavia Petrin e del Presidente del Consiglio Regionale dell’AIDO della Lombardia Corrado Valli.

All’evento hanno partecipato circa 90 Presidenti Provinciali e Regionali dell’AIDO, decine di rappresentanti dei Gruppi Comunale della provincia di Bergamo con i loro Labari, oltre ai componenti della Giunta e del Consiglio Nazionale. La cerimonia si è conclusa con una Messa celebrata da monsignor Pelucchi.

Per la Sezione Provinciale di Monza e Brianza la delegazione era composta dal Presidente provinciale Antonio Topputo e dal Consigliere Nazionale Lucio D’Atri.

Al termine è seguito il trasferimento in pullman a San Pellegrino, la sistemazione in albergo e la cena sociale; infine, la giornata è terminata con la visione di uno spettacolo teatrale nel Casinò Municipale di San Pellegrino al quale è intervenuto anche il sindaco della cittadina termale.

Il giorno successivo, dopo il ritorno a Bergamo in pullman, si è svolta una visita guidata alla parte storica e monumentale della città ed un momento di chiusura con un saluto istituzionale ed un buffet in una sala del prestigioso palazzo Terzi. Il tutto è stato anche un’ottima occasione per socializzare e conoscersi meglio fra i vari quadri dirigenti provinciali, regionali e nazionali delle differenti regioni.

Ufficio Stampa AIDO Sezione Provinciale M.& B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto